Book Now

Coming Soon

Work in Progress

Il San Corrado di Noto

Escursioni in Barca

Escursioni in barca Sicilia

Beach Club

Il massimo del relax? Mollare l’ancora e partire per escursioni in barca in Sicilia, dal Golfo di Noto a tutta la costa orientale

Cambiare punto di vista e salpare per escursioni in barca alla volta della Sicilia Orientale significa avventurarsi in un mare ricco di storia, dove è possibile incontrare antichi relitti popolati da anemoni colorate e pesci luccicanti, reperti di età classica, ripercorrere con la mente le tratte commerciali dei Greci, conoscere ed esplorare i dintorni di Noto, scoprendo gemme nascoste e inaccessibili ai più. Le escursioni in barca sono una ottima idea anche per dichiararsi e fare una “proposta” di matrimonio romantica alla propria dolce metà, oppure per festeggiare con esperienze coinvolgenti ed uniche un anniversario.

Il San Corrado di Noto
Il San Corrado di Noto
ESCURSIONI IN BARCA Gallery Sfoglia la Galleria Il San Corrado di Noto Il San Corrado di Noto

Una mini crociera nelle prossimità della spiaggia privata de Il San Corrado di Noto vi porterà a svelare le meraviglie della Riserva Naturale Orientata Faunistica di Vendicari, dove, sulla terraferma sarete salutati dai fenicotteri, mentre immergendovi vi troverete circondati dal verde profondo della Posidonia, dove trovano rifugio centinaia di specie di pesci argentati! Anche la Tonnara di Vendicari è un ottimo luogo per le immersioni.

In direzione Sud si incontra la suggestiva Acqua delle Colombe, la foce di un corso di acqua dolce che si getta nel mare, creando un posto di sosta delle colombe, che qui si abbeverano. L’Isola di Capopassero presenta dei punti incredibili per osservare la fauna marina, specialmente sotto al fortino spagnolo, dove si sviluppano numerose grotte e dove si incontrano donzelle, occhiate, castagnole, polpi e persino un reperto storico: un’antica ancora proprio sotto al faro.

Capo Musso, Grotta del Polpo, Scoglio Maltese e Punta del Travo sono altri ottimi punti per escursioni incantevoli. L’Isola delle Correnti, così chiamata proprio per la presenza di una vigorosa corrente all’incontro tra Mar Ionio e Canale di Sicilia. La baia dell’isola è caratterizzata da dune di sabbia e il fondale è anch’esso sabbioso, qui si staglia un relitto, a circa 50 metri dalla costa. Si tratta di un mercantile maltese, naufragato a causa di un incendio circa trenta anni fa.

Anche facendo rotta verso nord esplorerete mete sorprendenti, come la foce del fiume Cassibile, dove tra gli scogli affioranti vi è anche una sorgente sottomarina di acqua dolce, oppure l’isoletta di Ognina, un punto perfetto per fare snorkeling. Infine, il vero Gran Finale, ha un nome: Plemmirio. Qui un’area marina protetta offre tantissimi punti per immergersi, in cui una varia moltitudine di pesci danza riflettendo la luce del sole e lasciando intravedere la splendida statua di una sirena, calata in acqua nel 2008 in onore a Rossana Maiorca, campionessa del mondo di apnea scomparsa prematuramente.

Le escursioni in barca in Sicilia sono reali avventure nel tempo e nello spazio, dalle quali si torna cambiati, con addosso l’odore del mare e nella mente un collage evocativo di suoni e colori. Un ricordo che vi accompagnerà per tutta la vita.